Saturno contro la Terra: Rebo ed i saturniani tornano dopo 82 anni ad invadere il nostro pianeta!

 

Una delle più importanti opere della storia del fumetto mondiale, nata nel 1936 da un soggetto di Cesare Zavattini, maestro del neorealismo italiano, è stata riportata in vita in formato video. L’ardua sfida è stata realizzata dalla Nettoon, start up nata a Roma nel 2018, che ha dato vita ai magnifici personaggi disegnati da Giovanni Scolari. Ciro, Marcus, Rebo, i saturniani, parlano, volano e combattono, accompagnati da una suggestiva colonna musicale.

 

I primi due episodi di Saturno contro la Terra nascono dal lavoro fatto sulle prime 30 tavole di questo mitico fumetto. La mission della Nettoon è creare SmartComics®, così hanno chiamato gli episodi video nati dalle storie racchiuse nei fumetti.

 

Quasi novant’anni fa, “tre fantastici ragazzi”, Cesare Zavattini, Federico Pedrocchi e Giovanni Scolari davano vita a questo straordinario fumetto destinato ad un successo e ad una diffusione internazionale, in grado di tener testa ai coevi e celebratissimi Flash Gordon e Buck Rogers.

 

Oggi è un gioiello ancora in grado di emozionare con il suo fantastico mondo di animali giganteschi, pianeti che ingoiano astronavi, spiriti lunari che congelano tutto ciò che toccano, radiazioni “decrepitizzanti”.

 

Durante la XXV edizione di Romics, verranno proiettati i primi dieci minuti del primo episodio, preceduti da un breve talk che vedrà la partecipazione di Luciana Sympa, ideatrice e anima del progetto, Claudio Ferracci, direttore de “La biblioteca delle Nuvole” di Perugia, Alessandro Aquilani, sceneggiatore della serie e Federico Ciompi, musicista e compositore della colonna sonora inedita.

 

E’ possibile guardare Saturno contro la Terra, dal 4 aprile, su NETTOON CHANNEL raggiungibile anche dal sito www.nettoon.it

 

 

 

Domenica 7 aprile alle ore 14:15 presso il Pala Romics – Sala Grandi Eventi e Proiezioni, Pad.8