Lo sceneggiatore Tito Faraci Romics d’Oro della XXVI edizione

 

Da Topolino a Diabolik, da Spider-Man a Capitan America: alla brillante carriera dell’artista, dedicati una mostra monografica d’eccezione ed eventi speciali

 

Lo sceneggiatore Tito Faraci sarà insignito del Romics d’Oro alla XXVI edizione di Romics, in programma dal 3 al 6 ottobre. Gallaratese, classe ‘65, Faraci è uno dei più importanti sceneggiatori italiani di fumetti.  Ha creato storie per Topolino: il suo mentore è stato Giorgio Cavazzano con cui ha avviato una lunga collaborazione. La carriera è proseguita con Dylan Dog, Tex, Diabolik, Magico Vento, tra gli altri, ed è stato uno dei primi scrittori italiani a lavorare anche per personaggi di fumetti americani come Spider-Man, Devil e Capitan America.

 

Da segnalare anche alcune incursioni in ambito letterario. Per la Disney ha sceneggiato Novecento il celebre romanzo di Alessandro Baricco, dando al protagonista la fisionomia di Pippo. Per Feltrinelli ha pubblicato il romanzo La vita in generale (2015), la sceneggiatura dell'albo a fumetti Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri (con Sio; 2016; nuova edizione: 2018) e Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne (con Sio; 2018). Dal 2017 è curatore editoriale di Feltrinelli Comics.

 

A Romics Tito Faraci sarà protagonista di un incontro speciale con il pubblico, per celebrare l’assegnazione del Romics d’Oro e ripercorrere la sua carriera di sceneggiatore, fumettista e scrittore, dagli esordi negli anni ‘90 ad oggi. L’autore darà poi voce ad un panel sul rapporto tra sceneggiatura e disegno in cui saranno presenti importanti autori che hanno collaborato con lui.

 

Un ampio percorso espositivo racconterà inoltre la sua ricca e poliedrica produzione nel fumetto: in mostra nei quattro giorni del festival si potranno ammirare molti originali dei suoi lavori, realizzati dai grandissimi disegnatori con cui ha collaborato durante la sua carriera.

 

Appuntamenti in programma:
Data e ora Evento Posizione Ospiti Articolo
Sab, 05/10/2019 - da 15:30 a 16:45

Comics

Romics celebra Tito Faraci, Romics d’Oro 2019: un viaggio nel grande fumetto italiano con Giorgio Cavazzano e Silvia Ziche.


Sab, 05/10/2019 - da 15:30 a 16:45



Romics celebra Tito Faraci, Romics d’Oro 2019: un viaggio nel grande fumetto italiano con Giorgio Cavazzano e Silvia Ziche.


PADIGLIONE 9 – PALA ROMICS - SALA GRANDI EVENTI E PROIEZIONI -

Tito Faraci, grande sceneggiatore di fumetti, tra Disney, Sergio Bonelli Editore, Diabolik, Feltrinelli, Marvel e tanto altro ancora, ripercorre la sua carriera in una conversazione unica e imperdibile. Insieme a lui, il suo maestro e mentore Giorgio Cavazzano, uno dei più importanti disegnatori del mondo, e l’amica e complice Silvia Ziche, amatissima autrice con la quale Faraci ha condiviso straordinarie avventure a fumetti. L’incontro è coordinato da Enrico Fornaroli, Direttore dell’Accademia di Belle arti di Bologna.



Giorgio Cavazzano- Tito Faraci- Enrico Fornaroli- Silvia Ziche

PADIGLIONE 9 – PALA ROMICS - SALA GRANDI EVENTI E PROIEZIONI

Dom, 06/10/2019 - da 16:10 a 17:10

Comics

Sceneggiatura e immagine: l’alchimia straordinaria di una grande storia a fumetti.


Dom, 06/10/2019 - da 16:10 a 17:10



Sceneggiatura e immagine: l’alchimia straordinaria di una grande storia a fumetti.


PADIGLIONE 8 - COMICS CITY -

Cosa accade dietro le quinte di un’opera a fumetti? Che rapporto si instaura tra sceneggiatore e disegnatore? E, quando due autori si uniscono, il risultato può essere superiore alla somma aritmetica delle parti? Come si arriva a quell’alchimia straordinaria tra storia e immagine che caratterizza un’opera riuscita? Tito Faraci, celebrato come Romics d’Oro 2019, racconta assieme ai famosi colleghi Sio e Giuseppe Palumbo come ha funzionato il loro lavoro di scambio e cooperazione, svelando retroscena e trucchi del mestiere. Coordina l’incontro Luca Valtorta.



Tito Faraci- Giuseppe Palumbo- Sio

PADIGLIONE 8 - COMICS CITY