Il Team Messico Vince il WCS 2018!

 
Il World Cosplay Summit, nato nel 2003 in Giappone, che promuove gli scambi internazionali della cultura pop giapponese, è l’evento più atteso dell’anno da tutti gli appassionati che vede la partecipazione dei rappresentanti di ben 36 nazioni. I team hanno modo di conoscere e scoprire usi e costumi di tutte le nazioni coinvolte, nell’emozionante scenario del Sol Levante. 
La domenica è la giornata dedicata alla gara cosplay, un hobby che permette agli appassionati di interpretare il proprio personaggio preferito di anime, manga o videogames giapponesi. 
Il contest più importante a livello internazionale, si è appena concluso e il Team Italy composto da Simone Satta e Martina Mottola ha confermato l’alta qualità del cosplay italiano. 
Selezionati alla XXII edizione di Romics, che permette da oltre 15 anni di partecipare a questo evento, Simone e Martina, con la loro straordinaria interpretazione di Gehrman the First Hunter e The Huntress tratto da Bloodborne hanno mostrato grandi qualità tecniche, creative e interpretative, gareggiando fino all’ultimo per l’ambito premio. 
Grazie ragazzi! 
 
I vincitori del WCS 2018 sono: 
Primo posto: Messico 
Secondo posto: Indonesia 
Terzo posto: Thailandia 
 
Premi assegnati dagli sponsor 
Air Asia Award: Messico 
Brother Award: Danimarca 
Laguna Ten Bosch Award: Messico 
Niconico Award: Messico 
Rinn Award: Messico 
Azurlane Award: Indonesia 
Spearhead Award : Vietnam 
Futabanenga Award: Messico