Concorso Romics dei Libri a Fumetti 2019

Romics Libri a Fumetti 2019:  al via il concorso che premia i piú interessanti fumettisti contemporanei. tra le novitá i Premi al Miglior Libro per Ragazzi e al Miglior Fumetto Digitale

 

Dal 4 al 7 aprile 2019 ritorna Romics con una nuova edizione del Concorso Romics dei Libri a Fumetti, il prestigioso contest che premia le maggiori firme nazionali e internazionali della nona arte. Tra i premiati degli scorsi anni Gipi, Igort, Shaun Tan, ma anche gli esordienti Gaia Cardinali, Alice Socal e Vinci Cardona. Con un pubblico di oltre 200.000 visitatori, Romics si conferma un appuntamento imperdibile per gli appassionati e operatori dell’editoria del fumetto.

 

Per l’edizione 2019 il concorso si arricchisce di due nuove sezioni, che costituiscono una importante novità: Miglior Libro per Bambini e Ragazzi, dedicata ai libri a fumetti rivolti ai più piccoli e Miglior Fumetto Digitale, dedicata alle migliori produzioni del web.

 

Confermate le altre sezioni in concorso: Miglior Libro di Scuola Sudamericana, Miglior Libro di Scuola Angloamericana, Miglior Libro di Scuola Europea, Miglior Libro di Scuola Italiana, Miglior Libro di Scuola Giapponese, Miglior Ristampa, Premio Nuovi Talenti, Premio Speciale della Giuria e Gran Premio Romics.

 

Sarà inoltre allestita una mostra riservata ai libri in concorso, dove le opere saranno fruibili al pubblico, un’area di live performance dedicata al fumetto ed un focus all’interno del catalogo ufficiale della manifestazione, in modo da poter offrire maggiore visibilità alle matite italiane e internazionali che partecipano al concorso.

 

La collaborazione instaurata tra Romics e il Cepell - Centro per il libro e la lettura, Istituto autonomo del Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali, ha portato lo scorso anno all’istituzione del Premio Nuovi Talenti – Cepell: riconoscimento attribuito ai migliori talenti emergenti della letteratura disegnata italiana. Il Cepell conferirà al primo classificato un premio mentre a tutti e tre i classificati sarà donata una dotazione di libri di narrativa gentilmente messa a disposizione dal Gruppo editoriale Mauri Spagnol.

 

La Giuria del concorso è composta da personalità del mondo del fumetto, della cultura e dell’arte quali Romano Montroni, presidente del Centro per il libro e la lettura, Enrico Fornaroli, direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna, esperto e critico di fumetto e Valeria Arnaldi, giornalista professionista e scrittrice.

 

La cerimonia di premiazione si terrà domenica 7 aprile 2019 presso il Pala Romics, Sala Grandi Eventi e Proiezioni, pad.8.

 

 La chiusura delle iscrizioni è prorogata al 22 febbraio.