Anni Ottanta a Fumetti

 

Il terreno della nostalgia e della rievocazione storica dei favolosi ’80.

 

Mirco Delle Cese, saggista, appassionato collezionista e cultore del mondo dei media, dei fumetti, dell’animazione e della cinematografia dei decenni ’70, ’80 e ’90, presenta a Romics il suo libro Anni Ottanta a Fumetti.

 

Il titolo permette di rivivere fatti di cronaca e argomenti vari anno per anno di tutta la decade, dedicando ad ogni tema - dal cinema alle serie tv, dalla televisione ai cartoni animati alla musica e tanto altro - un capitolo che prevede tavole di disegno originali, un’introduzione, articoli e racconti di professionisti come Paolo Morando (Giornalista) e Nanni Cobretti (Esperto di Cinema).

 

La cover è stata creata e confezionata da Roberto Recchioni (poliedrico autore, scrittore, influencer e, soprattutto, curatore di Dylan Dog). La bellissima introduzione a tutta l’opera è di Francesco Artibani (autore Disney, tra i creatori di Monster Allergy e tanto altro), e in fondo al volume un gentile omaggio e la postfazione di un altro artista, autore, fumettista e pazzo appassionato degli eighties, Sergio Algozzino.

 

Le tavole all’interno sono di Mario Santoro, Mirko Turriziani, Mario Torrisi, Giuseppe D’Addazio e un grandioso Francesco Segala ai colori.

 

<<Questo albo è rivolto a chiunque, chi li ha vissuti e chi no, gli anni Ottanta più o meno sono stati questi>>.

 

L’autore del libro Mirco Delle Cese, l’attore Fabio Ferrari, il disegnatore Mario Torrisi e l’autore disneyniano Francesco Artibani moderatore dell’incontro, in una conferenza tutta dedicata a una delle decadi più significative.

 

Relatore:

Franceso Artibani

Sceneggiatore che ha nel proprio  bagaglio di esperienze mostri del calibro di W.I.T.C.H., Pikappa, Lupo Alberto, PKNA, PK²  e molto altro.

È l’autore di molte storie Disney, tra queste: Miseria e Nobiltà, Moby Dick, Potere e Potenza e Metopolis.

È il creatore dal 2002 con Katja Centomo della serie “Monster Allergy”, realizzata con Alessandro Barbucci e Barbara Canepa, ripubblicata da Tunué dal 2015.

Per Panini/Marvel ha firmato la miniserie “X-Campus”. Nel campo dell’animazione ha collaborato a molte produzioni.

Dal 1998 collabora come sceneggiatore e story editor con Rainbow realizzando le due serie di “Tommy & Oscar”, “Winx Club”, “Monster Allergy”, “Pop Pixie” e “WOW –World of Winx”, prima serie animata italiana prodotta da Netflix. E "44 Gatti" in onda nel 2019.
Firma il soggetto e lo story editing del lungometraggio “Winx Club - Il segreto del regno perduto” e del suo sequel “Winx Club – Magica Avventura”.

Con Katja Centomo dirige dal 2002 la Red Whale, una società di editing attiva nei settori del fumetto, dei cartoni animati e dell’editoria per ragazzi.

 

Ospite:

Fabio Ferrari

Figlio d'arte, i suoi genitori sono gli attori Paolo Ferrari e Marina Bonfigli, inizia a lavorare nello spettacolo partendo dal teatro.
Il debutto cinematografico avviene nel 1984, quando Giovanni Soldati lo sceglie per un piccolo ruolo accanto a Stefania Sandrelli, Amanda Sandrelli e Arnoldo Foà nella pellicola L'attenzione. L'anno seguente, recita nella commedia Vacanze in America (1985).

Il vero successo arriva quotidianamente, quando viene scelto come attore per la serie tv di Claudio Risi I ragazzi della 3 C (1987-1989). Un gran ruolo per Fabio Ferrari che per tutti diventa il casinista Chicco Lazzaretti, spina nel fianco del professore di italiano e leader dei compagni di classe. A seguire, farà parte anche di un altro grande successo a puntate del piccolo schermo italiano: College (1989) di Castellano e Moccia, con Federica Moro, nel ruolo del Capitano Baldani. Qualche anno dopo, lo ritroveremo in un altro noto telefilm Sei forte, maestro (2002) di Giordani e Manni, accanto a Gaia De Laurentis, Gastone Moschin, Francesca Rettondini, Emilio Solfrizzi e Massimo Ciavarro, ma anche in Io e mamma (2007) di Andrea Barzini, di nuovo accanto alla Sandrelli. E tanto altro, come con Ettore Scola in Gente di Roma e Concorrenza Sleale, con Mario Monicelli in Parenti Serpenti e Pupi Avati  ne La cena per farli conoscere, Il figlio più piccolo e Un ragazzo d’oro con  Sharon Stone e Scamarcio. Poi è presente in due nuovi film, marzo 2019: L’Eroe,  opera prima di Francesco Anania con Salvatore Esposito (gomorra) e Il Signor Diavolo di Pupi Avati.

 

Disegnatore:

Mario Torrisi

lavora nell'industria del fumetto come matitista, inchiostratore e copertinista.

Nasce a Marino (Roma), Italia il 10 Ottobre 1996.

Dal 2012 al 2015 studia Fumetto presso la Scuola Internazionale di Comics (Roma).

2016. Partecipa al corso "Creating a Comic Book Cover" presso la scuola Idea Academy (Roma) con un insegnante d'eccezione, il fumettista statunitense Ryan Sook. Le sue illustrazioni vengono pubblicate nel libro "I miei anni 80" di Mirco Delle Cese, con la casa editrice Fonazione Mario Luzi.

2017. Consegue il Master in fumetto presso la Scuola Internazionale di Comics e nell'Ottobre dello stesso anno viene presentato il suo primo fumetto al Lucca Comics & Games: "Quantum Academy – Apocrypha"; pubblicato dalla casa editrice ManFont, in collaborazione con i suoi compagni di studi del Master. Subito dopo ha l'occasione di collaborare al fumetto "Sheena - Queen of the jungle #4" pubblicato dalla casa editrice americana Dynamite Entertainment. Con esito positivo partecipa al corso "Digital Painting (Fantasy)" presso la Genius Academy con l'insegnante Antonio de Luca.

2018. viene invitato al Malta Comic Con e realizza la copertina del libro "Impressions of an island - a Malta Comic Con Art book" in collaborazione con Malta Comic Con, Wicked Comics e Heritage Malta.

2019. Pubblica con la casa editrice Dark Horse, in collaborazione con altri illustratori, un libro da colorare per adulti dedicato a Tomb Raider, intitolato "Tomb Raider - Digital coloring book". Solo il giorno dopo viene pubblicato il libro "Anni '80 a fumetti" di Mirco Delle Cese con la casa (distribuito da Magic Press), dove si possono trovare alcune illustrazioni di Mario Torrisi.

 

 

Profilo dell’autore:

Mirco Delle Cese, nato a Roma (1972), ha pubblicato i saggi “I miei anni’80” (Fondazione Mario Luzi) e “Piccolo almanacco degli anni ’80” (26lettere editore), il libro “Anni ’80 a fumetti” e “PELLEROSSA – Antologia dal Sandcreeck” (Arbor Sapientiae editore), articoli sul Batman di Grant Morrison e collabora con interviste e altri articoli per riviste di settore, come Skuola.net e altri siti ( www.glianni80.it ecc.). Di recente ha scritto le sceneggiature teatrali, “Portineria Zorro”, “Un fantasma per due” e “L’abito fa il Monaco”. Cura la rubrica Almanacco Pop in onda ogni giorno su Radio Show Italia. Inoltre è stato redattore del portale giornalistico Italiani Coraggiosi. Studia da autore cinematografico e televisivo. Dal 1997 è in forza al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.