25 Anni di Scuola Romana dei Fumetti in Mostra

 

Romics e la Scuola Romana dei Fumetti presentano un percorso visivo e Live Performance dedicato ai “25 anni di scuola romana dei fumetti”. Un’esposizione che ripercorre 25 anni di Scuola Romana dei Fumetti attraverso una selezione delle collaborazioni eccellenti, dai fumetti al teatro, al cinema, alle istituzioni, ai cartoni animati e performance di disegno dal vivo con diversi autori della scuola. Fondata venticinque fa da Giancarlo Caracuzzo (Dupuis, Marvel), Paolo Morales (Bonelli, storyboard artist), Massimo Rotundo (Bonelli, Delcourt), Stefano Santarelli (Cartoni RAI, Bonelli) e Massimo Vincenti (Cartoni RAI, Bonelli), la Scuola Romana dei Fumetti nasce come una “bottega” in cui si impara dai professionisti dei mestieri del disegno. Molti sono gli ex allievi che, stando a contatto costante con gli autori della scuola, ne hanno carpito le tecniche e sono diventati a loro volta disegnatori di fumetti, di cartoni animati, illustratori, storyboard artist, sceneggiatori, coloristi, grafici e altro ancora.

 

Nel corso degli anni la scuola ha poi associato alcuni tra i suoi migliori ex allievi: Claudio Bruni (Cartoni RAI), Stefano Caselli (Spider-Man), Simone Gabrielli (Glénat), Carlo Labieni (storyboard artist), Arianna Rea (Disney) e Alessandro Ruggieri (Splatter).

Parallelamente all’attività didattica, la scuola ha sempre mantenuto un costante impegno per estendere le aree di interesse dei comics. Impegno iniziato con la realizzazione dei “Grandi Miti Greci a Fumetti” di Luciano De Crescenzo e proseguito fino ad oggi con attività editoriali, mostre, eventi, rapporti con le istituzioni, partecipazioni ad importanti manifestazioni culturali.

 

La mostra propone una selezione delle collaborazioni eccellenti, dai fumetti al teatro, al cinema, alle istituzioni, ai cartoni animati, che hanno segnato la storia dei 25 anni di Scuola Romana dei Fumetti. Bozzetti, tavole originali, character design, concept art, illustrazioni, pubblicazioni e infine una curiosità: l’esordio di alcuni noti professionisti dei fumetti, avvenuto da studenti sulle pagine della rivista “L’Attimo Fuggente”, prodotta dalla SRF. Ad accompagnare l’esposizione, una live performance di disegno con gli insegnanti: Claudio Bruni (Cartoni Animati Rai), Stefano Caselli (Marvel), Simone Gabrielli (Bonelli), Arianna Rea (Disney), Massimo Rotundo (Bonelli), che si svolgerà sabato 6 ottobre alle ore 11,00.