Storie disegnate. L'evoluzione dei linguaggi nei comics.

 

LA MOSTRA DIGITALE DI ROMICS VOLA OLTREOCEANO: STORIE DISEGNATE, L’EVOLUZIONE DEI LINGUAGGI NEI COMICS.

 

Storie disegnate.  L’evoluzione dei linguaggi nei comics è la mostra digitale che Romics, festival internazionale del fumetto animazione cinema e games, in collaborazione con gli Istituti di Cultura di San Francisco, Los Angeles, Chicago, Washington DC e Toronto inaugurerà il 19 ottobre 2020 nell’ambito della XX Settimana della lingua italiana nel mondo promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (19-25 ottobre 2020) che avrà come titolo "L'italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti".

 

Il percorso vuole essere un focus sull’evoluzione del linguaggio dei fumetti dai grandi maestri agli autori emergenti, un viaggio virtuale alla scoperta dei cambiamenti profondi, in particolare in termini narrativi, che la nona arte sta vivendo negli anni più recenti, a partire dalla figura dello sceneggiatore. La mostra, centrata sui lavori di Tito Faraci - scrittore, sceneggiatore per Disney, Astorina, Sergio Bonelli Editore e curatore editoriale di Feltrinelli Comics - e sulle interazioni con molteplici disegnatori e personaggi, vedrà esposte 30 tavole degli autori delle più rilevanti case editrici italiane tra cui Silvia Ziche, Bruno Brindisi, Enrique Breccia, Ivo Milazzo, Giuseppe Palumbo, Francesco Ripoli e Sio.

 

Il tema dell’approfondimento culturale proposto, oltre ad offrire una iniziativa di respiro internazionale e «country branding» legata al fumetto, vuole costituire una riflessione sulle mutazioni dei ritmi narrativi dettate sia dall’impatto dei nuovi media che dall’avvento sempre più corposo dei graphic novel.

 

Ad accompagnare la Virtual Exhibition, un ciclo di incontri centrati sui cambiamenti in atto nei personaggi iconici del fumetto italiano e internazionale fino ai graphic novel: sarà protagonista la produzione fumettistica innovativa e di impatto internazionale di Disney Italia; i graphic novel, l’impatto narrativo, l’introduzione di nuovi linguaggi e ritmi narrativi e un viaggio dietro le quinte di un’opera a fumetti che vedrà protagonista Diabolik in un dialogo su come si arriva a quell’alchimia straordinaria tra storia e immagine. Prenderanno parte negli interventi Tito Faraci, Alex Bertani, Marco Gervasio, Barbara Baldi, Sergio Brancato, Igort, Mario Gomboli, Giuseppe Palumbo e altri autori del panorama italiano.

 

La mostra digitale e gli incontri live saranno fruibili gratuitamente, in lingua italiana ed inglese, dal sito romics.it e dai siti delle sedi culturali e diplomatiche coinvolte, dal 19 ottobre al 15 novembre 2020.

 

Romics ha ideato i percorsi espositivi sotto forma di virtual experience, consentendo al pubblico di fruire le mostre da remoto, coinvolgendo attivamente gli appassionati e gli operatori del settore attraverso contenuti multimediali e webinar di approfondimento in programma.

 

Partner Tecnico: Kosmos www.studiokosmos.com