Premiazione Romics D'Oro XXVI edizione

 

La straordinaria qualità e artisticità del fumetto italiano viene celebrata con l’assegnazione del Romics d’Oro a tre grandissimi autori: Altan, maestro della satira e creatore de La Pimpa, uno degli autori più radicati nel nostro immaginario collettivo; Tito Faraci uno dei più importanti sceneggiatori italiani di fumetto che ha creato storie per Topolino, Dylan Dog, Tex, Diabolik, Magico Vento, Spider-Man, Devil e Capitan America, protagonista di due appuntamenti che vedranno coinvolti inoltre autori che hanno collaborato con lui tra cui Giorgio Cavazzano, Silvia Ziche, Giuseppe Palumbo e Sio per un grande viaggio nel fumetto italiano; Federico Bertolucci, talentuoso disegnatore, candidato agli Eisner Awards per lo straordinario lavoro compiuto con Love, creatore di Brindille, fumetto raccontato in un originale percorso espositivo, il cui personaggio è protagonista della campagna Romics XXVI. Direttamente dal mondo degli effetti speciali, la celebrazione come Romics d’Oro di Stuart Penn, Visual Effects Supervisor per lo studio inglese Framestore, tra i suoi grandi lavori: Gravity, Avatar, Avengers - Endgame, Guardiani della Galassia, Iron-Man 3.

 

 

Premiazione Romics D'Oro ed 26