Lame Rotanti - La pittura contemporanea di Fabrizio Spadini

 

Lame Rotanti - La pittura contemporanea di Fabrizio Spadini: distopie pop > robomachie > esplosioni 

 

 

Cosa ci fanno sullo stesso palco un pittore, degli esperti d'arte, degli storici autori di sigle televisive e dei doppiatori di anime robotici?

La risposta è: un evento di approfondimento dell’arte contemporanea di Fabrizio Spadini, parallelo alla mostra-evento Romics OFF @ Medina Art Gallery che presenta le tele dell’artista con un percorso antologico dal primo periodo con l’iconografia delle serie animate giapponesi integrate distopicamente nelle atmosfere della tradizione pittorica dei macchiaioli toscani fino ad arrivare alle recenti esplosioni catartiche, passando per il ciclo delle robomachie. A Romics saranno anche presenti opere NFT (non-fungible token), ultima frontiera tecnologica della produzione artistica di Fabrizio Spadini, presentata in anteprima assoluta per il pubblico del Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games di Roma.

Oltre ad analizzare riferimenti, l'impatto dell'animazione e del fumetto sulla cultura pop, durante il situation-talk non mancheranno alcune emozionanti performance live.

 

Partecipano: Fabrizio Spadini - artista, Fabrizio Guerrini - curatore del percorso visivo, Alessio Calestani - Arte Atelier, Enrico Fornaroli - fumettista docente e curatore, Giorgio Locuratolo - doppiatore, Fabrizio Mazzotta - doppiatore e direttore di doppiaggio, Raggi Fotonici - autori/interpreti di sigle tv

 

Modera: Mirko Fabbreschi - musicista, autore TV

 

 

L’evento si svolgerà sabato 9 aprile dalle 17:00 presso il pad. 5 - Romics Experience