CONCORSO NAZIONALE “I LINGUAGGI DELL’IMMAGINARIO PER LA SCUOLA”: AL VIA LE ISCRIZIONI

 

Nell’ambito della collaborazione tra il Ministero dell’Istruzione e l’Associazione ISI.Urb, si dà avvio alla V° edizione del Concorso Nazionale “I Linguaggi dell’Immaginario per la Scuola”, che offre agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado d’istruzione, la possibilità di esprimere la propria creatività attraverso i linguaggi del Fumetto, dell’Illustrazione, del Video o del Visual Art, dell’Animazione e dei Games.

 

Dopo il successo della scorsa edizione che ha visto la partecipazione di tantissimi elaborati sviluppati su tematiche particolarmente sensibili e attuali, si conferma l’immancabile appuntamento con il Concorso Nazionale “I Linguaggi dell’Immaginario per la Scuola” con l’obbiettivo di promuovere la riflessione di studenti e studentesse su tematiche socio-culturali attraverso i linguaggi dell'immaginario e lo sviluppo della narrazione per immagini.

 

Gli elaborati potranno trattare una o più tematiche tra quelle indicate di seguito:

 

- La pandemia Covid-19

- Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile

- Integrazione, accoglienza e pari opportunità

- Bullismo e Cyberbullismo

- Disabilità e inclusione

- Dante 2021: la celebrazione del Sommo poeta


Gli istituti dovranno compilare in ogni sua parte il modulo di iscrizione e l'allegato A  e inviare l’/gli elaborato/i via We-Transfer, o altri servizi di trasferimento files, all’indirizzo mail concorsoscuole@romics.it entro e non oltre il 30 aprile 2021.

 

Si invitano gli istituti a leggere attentamente il regolamento del concorso.

 

Affrettatevi, l’iscrizione al concorso è gratuita.