Giancarlo Berardi - Romics d'Oro II ed.

Giancarlo Berardi - Romics d'Oro II ed.

Nato  a Genova il 15 novembre 1949,  Giancarlo Berardi è uno dei più grandi sceneggiatori italiani. Il suo nome è legato a uno dei fumetti d'autore "cult" per il pubblico italiano (e non solo): Ken Parker. Da quattro anni, però si è tuffato in una nuova avventura come quella della serie dedicata a Julia, l'affascinante e brillante criminologa che viene celebrata a Romics con una mostra da non perdere. Berardi debutta nel fumetto collaborando, tra l’altro, alle serie di Tarzan, Silvestro e Diabolik. Ha realizzato testi per Il Piccolo Ranger e le storie Terra maledetta e Wyatt Doyle, pubblicate sulla "Collana Rodeo". Tiki, la sua prima serie in tandem con il disegnatore Ivo Milazzo, è del 1976, seguita, nel 1977, da Ken Parker, il suo personaggio di maggior successo, esportato in tredici Paesi nel mondo. Poi si cimenta con numerosi altri lavori di qualità tra i quali ricordiamo Welcome to Springville, L’Uomo delle Filippine, Sherlock Holmes. Quindi scrive Oklahoma!, una storia fuori-serie di Tex Willer, un episodio di Nick Raider (il numero 18: Mosaico per un delitto) e i racconti brevi raccolti in Fantasticheria e Luci e ombre. Dopo aver dato l’avvio a Tom’s Bar e a Giuli Bai & Co., nel 1989, è tra i fondatori della Parker Editore che, oltre a ristampare i vecchi episodi del personaggio, ne produce di nuovi per Ken Parker Magazine. La stessa formula viene continuata dalla Sergio Bonelli Editore fino al 1996; dopodiché la serie torna al formato “bonelliano”, con cadenza semestrale, e chiude nel gennaio 1998. Dall’ottobre dello stesso anno, Berardi  è autore e curatore di Julia".