La Lega Prima cresce, nasce il campionato cadetto

 

Lega Prima – Romics, il campionato italiano di League of Legends, è giunto alle finali della sua seconda edizione e si prepara ad affrontare la terza. Composto da otto tra le migliori squadre del panorama italiano ovvero Team Forge, Outplayed, iDomina, TeS Gaming, Team Qlash e EasyFix co-HOP a cui presto si aggiungeranno Inferno eSports e Racoon grazie alla vittoria riportata nel torneo di promozione.

 

Le squadre si affrontano in un girone unico all’italiana con sette partite d’andata e sette di ritorno, più i playoff di fine stagione che decretano il vincitore della stagione.

 

Lega Prima – Romics, nata per sostenere la crescita competitiva sulla scena italiana di League of Legends, garantisce la presenza di una competizione continua, costante e di alto livello per spingere le squadre ad una maggiore stabilità e a programmare il proprio futuro nel lungo periodo anziché nel breve.

 

Da qui la necessità di creare la Lega Seconda, che ha esordito nella seconda stagione della sorella maggiore, per consentire l’accesso alla Lega Prima a più team attraverso un meccanismo che fa fa incrociare le ultime di Lega Prima con le prime classificate di Lega Seconda. Le squadre che compongono il campionato cadetto sono otto che con la terza edizione della massima seria della Lega diveranno dodici per dar seguito al grande successo della competizione. I due gironi saranno composti da 6 team con partite al meglio delle due che prevedono quindi vittoria, pareggio e sconfitta.