Silvia Ziche - Romics d'Oro XVII ed.

Silvia Ziche - Romics d'Oro XVII ed.

 

Comincia a leggere sulle pagine di Topolino. Questo decide la direzione della sua vita. Giovanissima, inizia a collaborare con piccole riviste locali. Il grande salto a vent'anni, sulle pagine diLinus, dove pubblica brevi storie e vignette. Seguono a ruota Cuore e Smemoranda. Pochissimo tempo ancora e approda alla redazione di Topolino. Dopo un periodo di gavetta, fatto tra la scuola Disney di Giovan Battista Carpi e i consigli e l'aiuto preziosissimo del Maestro Giorgio Cavazzano, comincia a disegnare le storie con i personaggi disneyani. Con la Papernovela, storia lunghissima a puntate, passa anche alla scrittura dei testi. Prosegue sempre una sua produzione extra disneyana: sulle pagine di Comix, dove appare il personaggio di Alice a Quel Paese, e su alcuni inserti delCorriere della Sera. Abbastanza regolarmente si affaccia anche in libreria. Il primo volume è del 1993 e si intitola Alice a Quel Paese. Seguiranno Inferno, con i testi di Tito Faraci, i due volumi di Olimpo S.p.A., scritti da Vincenzo Cerami. Poco dopo nasce Lucrezia, il suo personaggio più longevo, che appare sporadicamente in libreria, e regolarmente sulle pagine di Donna Moderna. Dal 2007 ancheTopolino si apre con una sua vignetta. Suoi i disegni della grande saga in cinque episodi Papere al potere, sceneggiatura di Marco Bosco, in uscita su Topolino.