Emanuele Ercolani

Grafico Pubblicitario, art director, stuntman e fumettista autodidatta, nel 2015 esordisce con Le Parole degli Uomini, la sua prima opera a fumetti. A seguito lancia il progetto editoriale nerd2.org con Daniel de Filippis, un contenitore di storie, mondi e giochi, e pubblica sia “Il Legionario” graphic novel action muta che la raccolta di “2 Nerd a Carico” la webcomic della famiglia nerd più strampalata d’Italia. Nel 2017 contribuisce a “Il Fantastico Mondo Tatsunoko” (J-POP Manga) con un omaggio a Judo Boy, e Attualmente è impegnato nella revisione de Le Parole degli Uomini e al nuovo progetto, nome in codice: Her Smoking Guns.

Jacopo Costa Buranelli

È da sempre nel fantastico team di Edizioni BD e, nello specifico, ricopre il ruolo di literary director di J-POP manga, nonché redattore e responsabile di alcuni titoli specifici quali le opere di Kazuo Kamimura. Recentemente ha curato l'edizione italiana del libro Il Fantastico Mondo Tatsunoko, localizzandola con contributi esclusivi e preparando un documentario a puntate dal titolo The making Of. Inoltre, è curatore della mostra Love is All You Need, esibizione di tavoli originali del maestro Taiyo Matsumoto. 

Puoi incontrare Jacopo Costa Buranelli sabato 7 ottobe alle ore 15.10 presso il Pala Movie - Palco Comics&Movie, Pad.5

Dal Tenda

http://www.daltenda.com

Lorenzo Pastrovicchio

La sua è stata un'infanzia vivace e colorata, passata a succhiare matite e pennarelli come fossero bastoncini di liquirizia. Poi Lorenzo ha fatto gli studi che tutti i bravi ragazzi devono completare e finalmente è arrivato all'Accademia Disney per seguire la sua vera passione, disegnare Paperino, Paperone e tutti gli altri. Incomincia con qualche illustrazione di prova, a cui seguono un po' di copertine per Topolino, Grandi Classici, Paperinik, e tante, tantissime storie a strisce, una più bella dell'altra, tra cui i Wizards of Mickey e DoubleDuck. A Trieste, dove è nato e dove vive, Lorenzo insegna a disegnare fumetti in una scuola specializzata e, sia detto per inciso, ha anche inventato un fumetto pubblicitario per il lancio della Multipla FIAT e realizza splendide soluzioni grafiche per la rivista Max.

Giada Perissinotto

Dopo aver trascorso l'infanzia e la giovinezza in un lontano  pianeta della costellazione di Orione, decide di tentare la fortuna sul pianeta terra cominciando a lavorare per la Disney Italia dalla fine del 2001. Da allora ha lavorato per il mensile “W.I.T.C.H” disegnando storie e copertine, per “Topolino” realizzando storie di Paperino paperotto e per progetti all'interno dell'Accademia Disney.Allo stesso tempo ha lavorato per numerose case editrici in altri pianeti. Al momento disegna per il settimanale  “Topolino” e sogna di ripartire  al più presto con la sua navicella verso nuove galassie alla ricerca di altre civiltà.

Paolo Tirincanti

Dopo esperienze in giro per il mondo (ha suonato anche al Cavern di Liverpool, il locale "dei Beatles"), entra a far parte dei Motowns, storico gruppo beat inglese giunto in Italia negli anni ’60. Con uno degli altri elementi, Douglas Meakin, ed un membro dei Primitives, altro gruppo inglese (Mal e i Primitives) Dave Sumner, fonda i Westcoast Lizzy.

Puoi incontrare Paolo Tirincanti sabato 7 ottobre alle ore 16.00 presso il Pala Romics - Sala Grandi Eventi e Proiezioni, Pad.8

Solo

Solo nasce a Roma, dove vive e lavora, nel 1982. L'inizio della sua produzione artistica coincide con il boom della graffiti art in Italia, nella seconda metà degli anni '90, ed è in quel periodo che rimane affascinato dal mondo del writing. Sui muri della città viaggiano i protagonisti delle sue tele, ispirati all'immaginario dei fumetti e calati in situazioni ordinarie, non sempre vincenti. Super eroi che resistono alle avversità della vita e, nella difficoltà, diventano esempio positivo per la collettività. Alle opere su tela, che vengono esposte in varie gallerie del mondo, affianca la sua produzione sui muri, realizzati nei quartieri di periferia. E così, dalla mostra al Macro di Roma curata da Achille Bonito Oliva dal titolo "Tracks", alle gallerie di Parigi, Praga, Berlino, Miami e Londra, dai muri di Prima Valle a Roma, ai poster nelle zone disagiate di Rio de Janeiro e Los Angeles, ha collaborato con realtà pubbliche e private e con numerosi brand internazionali, e lavora anche come scenografo per il cinema. L'essere stato invitato di recente a partecipare alla collettivaBatman Oscurità e Luce, curata da Vincenzo Mollica e Riccardo Corbò nella splendida cornice di Citta' di Castello, sul Cavaliere Oscuro che vede esposte le opere di tutti i più grandi disegnatori di ieri e di oggi che si sono confrontati col personaggio di Bob Kane (da Manara a Pratt, Zerocalcare, David Messina, Ceccotti fra gli altri ) lo consacra come parte del magico mondo dei fumetti che ha sempre amato.

Letizia Ciampa

Nata nell'agosto dell'86 a Roma. In terza elementare ha mosso i primi passi nel doppiaggio, ambiente nel quale lavorava anche suo padre come direttore di uno studio cinematografico. A quell'età capiva solo che il leggio le piaceva, ha sacrificato parte della sua infanzia, rinunciando a sport e giochi coi compagni di scuola, immergendosi in un mondo meraviglioso giorno per giorno senza rendersi conto che pian piano arrivavano i ruoli importanti. Proprio ai 9 anni arrivò "Un giorno per caso" con Michelle Pfiffer e George Clooney, vinse il provino per interpretare un maschietto e da lì fu un susseguirsi veloce di film, serie e cartoni animati. Affrontò le medie continuando a lavorare tutti i giorni e studiando in macchina con la mamma sui riassunti delle lezioni di scuola. Il 2000 fu per lei una medaglia dalla doppia faccia; da una parte c'era la perdita di suo padre, dall'altra i primi grandi successi. Fu scelta per le integrazioni del dvd nel film L'Esorcista nel ruolo che fu di Linda Blair (a quasi 30 anni dalla sua prima uscita). Dopo poco tempo arrivò Spy Kids, The Others e vinse il provino per doppiare Emma Watson in Harry Potter. È stato un crescendo di occasioni e gratificazioni come la fortunata serie italiana delle Winx nella quale interpreta Bloom, e poi il doppiaggio di Susan ne Le Cronache di Narnia, e Gabriella in High School Musical... nel 2005 è stata scelta come attrice nel primo film al cinema di Luca Guadagnino tratto dal libro di Melissa P, per interpretare Manuela. Il lavoro è stato tanto per lei e a tratti faticoso, ma è riuscita a tornare bambina nei grandi classici della Disney, infatti ha interpretato Alice per Tim Burton, Cenerentola e Belle ne la Bella e la Bestia, dove ancora una volta ha prestato la voce ad Emma Watson... E non è stata solo principessa, ma anche Regina, con Daenerys Targaryen, Madre dei Draghi nella fortunatissima saga de Il Trono di Spade.  

Paolo Castaldi

Nasce nel 1982 a Milano. Scrive, disegna fumetti e illustra svariate altre cose. I suoi graphic novel sono pubblicati in Italia, Francia, Spagna, Sud America e Canada. Con “Etenesh, l’Odissea di una migrante” (BeccoGiallo, 2011) vince in Italia il Premio Boscarato come Miglior autore esordiente nel 2012 e , in Francia, il Prix Valeurs Humaines nel 2016. A novembre 2017 uscirà il suo nuovo graphic novel, Allen Meyer, che inaugurerà la collana Fiction di BeccoGiallo. Prossimamente collaborerà anche con Shockdom e con Feltrinelli Comics, la nuova collana diretta da Tito Faraci.  

Lucio Staiano

Proprietario e fondatore di Shockdom, fondata nel 2000, realizza da sempre sceneggiature e racconti di tutti i tipi che hanno trovato le forme più diverse di pubblicazione. Prima di tutti intuisce la potenzialità del fumetto sul web e crea webcomics.it e la casa editrice Shockdom specializzata in pubblicazioni di questo tipo. Da ottobre 2014 ha ideato "Noumeno - il thriller quantistico", co-sceneggiato con Gianluca Caputo. Proprietario e fondatore di Shockdom, realizza da sempre sceneggiature e racconti di tutti i tipi.

 

Pages